La causa dei conflitti

Ve ne accorgete subito quando vi rendete conto che ci deve essere qualcosa che tenga insieme i due poli. Oppure che li tenga separati! Ci DEVONO essere anche una piattaforma – una base – o delle fondamenta sotto i due poli. Altrimenti questi non potrebbero scambiarsi elettricità. Sarebbero troppo lontani o troppo vicini.

Esiste anche un altro elemento, vale a dire ciò che genera l’elettricità e la fa fluire o scambiare tra due poli. Potrebbe essere un magnete che compie un movimento rotatorio in mezzo ad essi oppure del carbone che, bruciando, aziona un motore a vapore, il quale fa poi compiere un movimento rotatorio al magnete.

Quindi non ci sarebbe uno scambio di corrente tra i due poli se (a) non fossero tenuti separati e (b) non fossero influenzati da un magnete che creasse agitazione.

Può darsi che non siate degli studiosi di fisica; così per farvi capire questo concetto faremo un esempio che riguarda l’uomo. Perché è questa la scoperta utile.

Prima Pagina pagina 0 pagina 1 pagina 2 pagina 3 pagina 4 pagina 5 pagina 6

Test della Personalità Contatti Ulteriori informazioni A proposito di L. Ron Hubbard Libreria Prima Pagina

   © 2001-2005 Chiesa di Scientology International. Tutti i diritti riservati.
   Informazioni sui marchi d’impresa - La filosofia religiosa applicata Scientology